GV2 – Cremona

Cremona: turoón, Turás e tetass.

Oggi niente bici. Salita al Torrazzo (502 gradini), museo del violino, tortelli con scaglie di torrone.

Molte scritte sui muri:ci sono ancora gli squatters, e pensare che siamo nel 2015.

image

Non si capisce se la val di Susa si possa toccare oppure no.

image

Oggigiorno, le “uggiose botteghe” nessuno si azzarderebbe a toccarle.

image

Nel frattempo prestare attenzione alla segnaletica.

image

Signore e signori, direttamente dagli anni settanta…

image

La rivoluzione non basta più. Meglio insorgere.

image

Preti Vs. Streghe.

image

Direttamente sul muro dell’oratorio.

Si segnalano inoltre “CARLO VIVE E LOTTA INSIEME A NOI”, “TIRA LE PIETRE NON LA CINGHIA”, “LA RIVOLUZIONE E’ L’UNICA VOCE DEGLI INASCOLTATI”, etc etc etc. Stranamente, nessuna invettiva contro l’EXPO.

Tutte queste scritte battagliere, tracciate sui muri di una delle città più ricche e borghesi d’Italia, fanno quasi tenerezza.

image

By night Cremona rende sempre di più.

image

.

Annunci

Informazioni su TpG

Meno male che TRIPPAPERGATTI c'è!
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...