GIORNATA SESTA

Nella quale i due ciclofolli attraversano regioni fatate, popolate da sani mattoidi, pontieri gioviali e don Camillo e peppone, per poi giugnere a Mantua: giornata fulgida e sorprendente forte.

image

La reggia di colorno: enorme, elegante,  chiusa.

image

Ci siamo persi nel pioppeto, che la diretta via era smarrita

image

Ma alfin Brescello l’abbiamo trovata: don Camillo saluta, dall’altra parte della piazza peppone risponde

image

Eppoi, il delirio. Il Re del Po. Con tutto quello che porta giu il fiume, quest’uomo Geniale costruisce e ricostruisce a ogni piena qualcosa che è al tempo stesso molo, nave in partenza,  parco giochi,  torre d’avvistamento, casa. L’umanità sarebbe migliore se ci fossero più persone come lui.

image

image

image

image

Eppoi, subito dopo. Il museo dei Pontieri. Il signor Romano Cialdini ci accoglie a braccia aperte, ammirando la nostra impresa. Lui è l’ultimo portiere,  cioè gestiva il transito sul ponte di barche fra Boretto e Viadana fino al 1966. Poi una volta in pensione ha finanziato e realizzato tutto da solo un museo dei pontieri, che apre fuori orario solo per noi, e ci regala anche il DVD con tutte le foto storiche. Anche di queste persone se ce ne fossero di più, il mondo sarebbe un posto migliore.

image

La sua spettacolare 1100

image

Tutte le piene del Po,  tracciate sul muro di casa sua.

image

Per arrivare e Gualtieri,  uno spettacolare viale di pioppi cipressini: commovente, bellissimo.

image

Gualtieri. Risale al periodo in cui gli italiani creavano bellezza, e non TAV.

image

I cavalli d’alluminio si rinfrescano.

image

Gli innumerevoli km percorsi sugli argini solitari sono la cosa più unica e irripetibile del viaggione.

image

Il Grande Fiume Po a Borgoforte.

E infine, arrivo a Mantova,  che per la precisione è sul Mincio.

450 km dalla partenza.

Annunci

Informazioni su TpG

Meno male che TRIPPAPERGATTI c'è!
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a GIORNATA SESTA

  1. Patty ha detto:

    Bravissimi avete scovato il Re del Po:-) state percorrendo una via veramente meravigliosa. bravissimi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...